Da novembre parte il corso avanzato di batteria con Luca Colussi

«La storia e le canzoni di Michela Grena e dei Wicked Dub Division nel secondo appuntamento del salotto di Polinote Music Room»
27 Ottobre 2020
«Segovia Academy chitarre dal mondo»
8 Novembre 2020
Mostra tutti

Da novembre parte il corso avanzato di batteria con Luca Colussi

L’offerta formativa della sezione moderna di Polinote si arrichisce con un nuovo corso avanzato appositamente pensato per i batteristi.
In programma a partire da novembre 2020 Find your attitude. Trova il miglior approccio alla batteria a cura del batterista Luca Colussi.
Il corso è dedicato a chi desidera mettersi in gioco, sperimentare e uscire dalla propria comfort zone.
Un percorso di studio che porterà l’allievo ad affinare le proprie capacità musicali attraverso la conoscenza della tecnica, di tutti gli stili, delle forme e dell’improvvisazione.

Modalità di frequenza
A partire da novembre 2020, in programma 8, 12 o 16 lezioni individuali secondo progetti liberamente concordati tra docente e allievi.
📍 Lezioni in presenza alla sede di Pordenone
💻 Lezioni anche online via Skype

Info e iscrizioni
Segreteria Polinote tel. 0434 520754 cell. 347 7814863 dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – email info@polinote.it

——–

Luca Colussi
Giovanissimo inizia a studiare batteria sotto la guida di Nevio Basso, per poi continuare lo studio approfondendo diversi stili e partecipando a seminari (Umbria Jazz 1999, Siena jazz 2003, Feltre Jazz2004) e stages con Kenny Wheeler, John Taylor, Fred Hersch, Elvin Jones, Joey Baron, Eliot Zigmund, Gilson Silveira, Bruno Castellucci. Perfeziona lo studio del jazz con Marc Abrams, Glauco Venier, Stefano Battaglia e Roberto Dani.
Collabora con molti musicisti noti della scena jazzistica europea ed italiana: David Occhipinti, David Liebman, Andy Gravish, Mike Applebaum, Scott Steen, Michael Rosen, Robert Bonisolo, Marc Abrams, Tobias Deliu, James Thompson, Klaus Gesing, Yuri Goloubev, Martin Schoenlieb, Daniel Nosig, James Gordon Williams, Peter Soave, Roberto Ottaviano, Sandro Gibellini, Antonio Onorato, Marco Tamburini, Flavio Boltro, Fulvio Sigurta’, Francesco Bearzatti, Luigi Bonafede, Renato Chicco, Fabrizio Bosso, Pietro Tonolo, Marcello Tonolo, Giovanni Maier, Glauco Venier, Bruno Cesselli, Attilio Zanchi, David Boato, Nicola Fazzini, Nevio Zaninotto, Claudio Cojaniz, Daniele D’Agaro, Paolo Ghetti, Rossano Sportiello, Armando Battiston, Cinzia Gizzi, Marcello Alulli, Gaetano Riccobono, Stefano Senni, Dario Carnovale, Riccardo Morpurgo, Bruno Erminero, Marco Collazzoni, Giorgio Pacorig, Enrico Sartori, Elena Camerin, Lorena Favot, Mauro Costantini, Angelo Comisso. Nicola Fazzini, Michele Polga.
Si è esibito in molte rassegne italiane e straniere tra cui: Vienne (Francia), Tolmino (Slovenia), Kragujevac Jazz Festival, Monaco Festival, Baladoor Jazz Festival (Slo), Veneto Jazz, Garda Jazz Festival, Fano Jazz, Euro Jazz, 7 Giorni in Jazz (An), Ivrea Jazz, Garden Jazz Festival (Ri),Gardone Jazz Festival, Fabriano InJazz, Montemarciano Jazz Festival (An), Mantova Musica Contemporanea, Lignano Jazz, Sesto al Reghena Jazz, Gorizia Jazz, Tarvisio Jazz, No Borders Music Festival, Udine Jazz, Radio Rai 3 (Milano), Radio Rai Trieste, Mittelfest, Ovarock, Festivalshow, Squarci (Go), Filo D’Arianna Festival, Hicetnunc Festival, Duke’s Festival, Folkest, Carniarmonie, Jazz And Wine, Gezziamoci (Ma), Terni in Jazz, Festival Jazz dei Giovani Talenti (Ri), Festival del Jazz Friulano, Phophofest, Nei suoni dei luoghi, Pozzuoli Jazz Festival, Barga Jazz.
Nel 2010 vince il premio “Luca Flores” come miglior solista al concorso “Barga Jazz”.

 

X