fbpx
Giada Borin - pianoforte classico
Giada Borin
1 agosto 2016
Marius Bartoccini
22 settembre 2017
Mostra tutti
  • Sedi:Pordenone - CEM

Simone Peraz inizia lo studio del pianoforte sotto la guida della Prof. A. Baratella presso la scuola di musica "Lozer" di Pordenone.
In seguito, nel 2000, segue il corso di perfezionamento del maestro russo Sijavuš Gadžijev, con il quale si è perfezionato presso il Centro Sloveno di Educazione Musicale "Emil Komel" di Gorizia.
Si è diplomato sotto la sua guida nel 2006 con il massimo dei voti presso il Conservatorio "G.Tartini" di Trieste.
Ha poi conseguito il Diploma accademico di II Livello in pianoforte (curriculum interpretativo) presso il conservatorio "J.Tomadini" di Udine con i Maestri Mariagrazia Cabai e Daniel Rivera ottenendo il massimo dei voti e la lode. Ha frequentato inoltre l'Accademia pianistica internazionale di Padova con i maestri Riccardo Zadra e Federica Righini.
Si è perfezionato partecipando a diverse Masterclass tenute dai maestri D.Rivera, P.Bordoni, M.Somenzi, B.Canino e il clavicembalista M.Raschietti.
Nell'autunno 2009 frequenta un seminario sull'interpretazione della musica di J.S Bach presso il "Bach-archiv" a Leipzig, in Germania, tenuto dal M° Robert Levin.
È stato premiato in diverse competizioni internazionali quali la sesta edizione del concorso di musica internazionale "città di Padova", alla sedicesima edizione del concorso pianistico internazionale "città di Ovada" dove è stato finalista e diplomato con merito, ed è finalista e vincitore del premio speciale al concorso internazionale "Premio Amici della Musica" di Udine.
Si è esibito in diverse manifestazioni in Italia (Amici della musica di Udine, Amici della musica di Porcia (PN), Festival "Nei Suoni Dei Luoghi", stagione concertistica del teatro "Lojze Bratuž" per la quale si è esibito con l'orchestra ArsAtelier e il direttore Marco Feruglio in qualità di solista nell'esecuzione del Concerto di Schumann per pianoforte, Stagione concertistica del conservatorio F.Venezze di Rovigo, festival "Incontri con il compositore" di Reggio Emilia, stagione concertistica dell'associazione "Farandola" di Pordenone, Festival di Bellagio e del Lago di Como etc.) ma anche Slovenia e Ungheria principalmente come solista ma anche in formazione di duo pianistico a quattro mani con il pianista Carlo Corazza, e con la violista Francesca Canova, riscontrando sempre consensi di pubblico e critica.
Ha approfondito lo studio della composizione elettroacustica con il M° R.Girolin, con il quale collabora inoltre come esecutore assieme a C.Corazza nell'originale formazione da loro ideata per pianoforte a quattro mani ed elettronica denominata "Trio Datatron".
È docente di pianoforte presso la scuole di musica "Salvador Gandino" di Porcia (Pn) e dal 2017 presso la scuola di musica Polinote (Pn).

X